COMUNICATO UFFICIALE N° 22 del 03.01.2021

FANTACARNICO 2020
COMUNICATO UFFICIALE N° 22 del 03.01.2021
RISULTATI GARE 22^ Giornata del 02.01.2021

CEDARCHIS MOBILIERI 0-2
ILLEGIANA OVARESE 2-4
NUOVA OSOPPO ARTA TERME 0-1
SAPPADA TRASAGHIS 1-2
VELOX PONTEBBANA 1-1
VILLA CERCIVENTO 0-2
CAVAZZO REAL IC 1-3

In riferimento alle partite della 22^ giornata di sabato 02 gennaio 2021 del Fantacarnico, il Giudice Sportivo Renato Damiani ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari.
Sandro Mori (Real Ic) 2^ Ammonizione
Nicola Giarle (Arta Terme) 1^ Ammonizione
Maurizio Dassi (Cercivento) 1^ Ammonizione
Nicholas Di Lena (Cercivento) 1^ Ammonizione
Davide Cemin (Cercivento) 1^ Ammonizione
Fabio D’Andrea (Mobilieri) 1^ Ammonizione
Davide Beuzer (Ovarese) 1^ Ammonizione

Numeri e curiosità
20 i gol che portano il totale complessivo a quota 381 con una media di 2,47 reti a partita, 0 vittorie interne (mai successo nelle precedenti 147 partite), 6 vittorie esterne ed 1 pareggio (il quarto consecutivo ed il settimo in trasferta per la Velox)
1 triplettista Manuel Gonano (nella foto) dell’Ovarese, ed 1 doppiettista (Matteo Del Linz dei Mobilieri.
La classifica dei marcatori è sempre guidata da Paolo Nait del Cavazzo con 17 reti, a seguire Matteo Zammarchi (Villa) con 14 quindi a quota 13 Daniel Masini (Nuova Osoppo), Alessio Felaco (Villa) e Angelo Dionisio (Cavazzo).
Con 12 Matteo Iob (Illegiana) e Manuel Gonano (Ovarese).
Cavazzo in testa quale squadra più prolifica in fase offensiva con 42 reti realizzate; a seguire il Villa con 40 (1,91 gol a partita), mentre la difesa dell’Illegiana, nonostante la pesante quaterna subita ad opera dell’Ovarese, risulta la meno perforata con solo 22 reti subite (1 rete a partita). Al fanalino Cedarchis resta il primato della difesa più perforata con 37 gol al passivo (1.68 a partita), mentre l’attacco più sterile resta quello della Velox (17 i gol sinora realizzati (0,77 reti a
partita). 9 i pareggi per l’Arta Terme (4 in casa e 5 in trasferta) quindi a quota 8 la Velox (1 in casa e 7 in trasferta). 12 le sconfitte per Cedarchis, Sappada e Nuova Osoppo, quindi con 11Trasaghis e con 10 Ovarese e Mobilieri.
Su ww.rsn.it, risultati, classifiche e marcatori.